NETWORK MARKETING AL FEMMINILE E NETWORK MARKETING AL MASCHILE: TROVA LE DIFFERENZE!

Quali sono le caratteristiche di un networker uomo? E quelle di una networker donna? Di sicuro uomini e donne hanno un approccio diverso al network marketing.

In questo articolo ho spiegato i motivi per cui le donne sono predisposte all’attività di network marketing. Noi possediamo infatti caratteristiche che ci rendono adatte proprio a questo business:

  • noi siamo chiacchierone per natura e il network marketing vive di parole giuste al momento giusto;
  • noi ci focalizziamo sul prodotto, che è deve sempre essere al centro del business. Lo proviamo, ce ne innamoriamo e poi lo condividiamo. Così è stato per me con i prodotti Jeunesse, del resto;
  • noi ci dividiamo tra mille impegni – famiglia, lavoro, casa, amici – e il network marketing è un business che puoi svolgere dove e quando vuoi, anche nei ritagli di tempo. Ti servono solo un cellulare e una connessione a internet.

 

L’approccio degli uomini è diverso:

  • gli uomini sono più pragmatici, guardano più ai numeri, al risultato, al business rappresentato dal network marketing
  • … e il network marketing non è un business qualsiasi: il network marketing è il business del futuro. Lo spiega anche Robert Kiyosaki, imprenditore e scrittore statunitense, nel suo libro Il business del 21° secolo, che esplora appunto le otto ragioni per cui il network marketing può assicurarti un futuro (insieme a Go Pro di Eric Worre, questo è un libro che ti consiglio di leggere se vuoi diventare un networker di successo);
  • per ottenere il risultato desiderato nel network marketing, gli uomini prestano quindi molta attenzione a pianificare la giusta strategia.

 

Il network marketing al femminile è quindi soprattutto attenzione al prodotto e alle relazioni interpersonali, mentre il network marketing al maschile è soprattutto orientato al risultato e alla strategia per ottenerlo.

Ovviamente parlo in generale: ciò non toglie infatti che esistano donne più orientate al risultato e alla strategia e uomini più orientati alle relazioni interpersonali. Io stessa ne conosco diversi!

Da sinistra: Danien Feier, Stefania lo Gatto, Eric Worre

Da sinistra: Danien Feier, Stefania lo Gatto, Eric Worre

Nel complesso, quindi, uomini e donne sono entrambi dotati di caratteristiche fondamentali per la professione di networker, che si completano a vicenda. L’uno impara dall’altra e viceversa. Ancora oggi ringrazio mio marito Danien per avermi aiutata a diventare una networker professionista, insieme agli altri grandi networkers del Team Unity Global.

Infatti, uomo o donna che tu sia, ciò che conta veramente nel network marketing sono la conoscenza e l’applicazione del corretto metodo di lavoro, comune ai professionisti di questo business, e lo spirito di altruismo che c’è alla base.

Il network marketing è infatti condivisione di successi, è aiutare l’altro a raggiungere i propri obiettivi: finché resterai centrato su te stesso non farai molta strada. Per questo il team è così importante nel network marketing. Scegliere il team giusto, in cui operano persone – uomini e donne – in grado di sostenere i tuoi primi passi prima e il tuo volo poi, è fondamentale.

Scrivimi anche solo per chiedere un consiglio e io sarò felice di aiutarti, come il mio team – di uomini e donne! –, ha fatto con me.