MAMMA E NETWORKER? IL MEGLIO!

Com’è essere mamma e networker in Jeunesse? La definirei “condizione ideale”.

Certo, l’inizio è stato impegnativo. Il network marketing è un lavoro che necessita di impegno costante, formazione ed esperienza: insomma, in una parola, di tempo.

Se decidi di diventare una networker professionista  –  ed è l’unica opzione che ti consente di ottenere risultati significativi e duraturi – mettiti in testa che devi investire il tuo tempo in formazione. Come ho fatto io, anche se ero mamma di tre figli piccoli.

_DSC7956_editSe anche tu sei genitore, sai bene che sono loro a essere al centro del tuo mondo. Di sicuro, i miei figli erano al centro del mio, anche prima del mio incontro con il network marketing in Jeunesse: sono sempre stata una mamma molto sensibile alle loro richieste e attenta a ogni aspetto della loro vita – alimentazione, educazione, gioco… –.

Lo ero ventiquattr’ore su ventiquattro, perché avevo scelto di fare la mamma a tempo pieno. Quando poi mi sono trovata nella necessità di dovermi costruire un’indipendenza economica,il network marketing in Jeunesse è stata la mia grande opportunità di cambiamento e crescita in tutti i sensi: come professionista, come donna e come mamma.

Certo, non ero più la mamma onnipresente di prima, perché mi stavo formando al network marketing professionale e dedicavo gran parte del mio tempo allo studio e ai meeting. Come dicevo, l’inizio è stato impegnativo e ho dovuto fare dei sacrifici: non avevo una babysitter che mi seguisse passo dopo passo nei miei spostamenti – corsi, riunioni, conferenze –, così portavo i miei bimbi con me. Se ne stavano seduti in ultima fila e a volte si addormentavano lì, sfiniti.

Sensi di colpa? A volte ma passeggeri: in quelle occasioni appunto, oppure quando a cena mi capitava di rifilare loro i cornflakes perché non avevo tempo per cucinare… proprio io, capisci? quella attenta all’alimentazione sana e biologica!

Tuttavia ho proseguito lungo la mia strada, perché sono sempre stata convinta che il network marketing fosse un’opportunità non solo per me ma anche per i miei figli. E oggi ne ho le prove:

  • Network marketing è soddisfazione economica e libertà di vivere la vita che desideri insieme ai tuoi figli. Vita di qualità e tempo di qualità.
  • Network marketing è tempo per stare con in tuoi figli, quando vuoi e dove vuoi. I miei bambini sono a scuola? Io lavoro da casa. Siamo tutti in fila all’ingresso dell’acqua park? Ho giusto il tempo per una telefonata a uno dei miei networkers! Li guardo divertirsi in spiaggia? Io posso lavorare anche da lì, perché per fare network marketing ti servono solo un telefono e una connessione a internet. Poi, però, quando decido che “Adesso basta”, spengo il telefono e faccio la mamma dei miei figli e nient’altro, e non c’è nulla che mi dia più gioia.
  • Network marketing è il futuro dei tuoi figli, perché la tua posizione nel network Jeunesse è ereditaria;
  • Network marketing è una lezione di vita di una mamma ai suoi figli. È l’impegno per la conquista di un risultato: l’indipendenza economica e la soddisfazione per se stessa e per la sua famiglia.

Un inizio impegnativo, quindi, ma vantaggi incredibili poi! Il network marketing è anche e soprattutto per te, che sei mamma, come lo è stato e lo è tutt’ora per me. Proviamoci insieme!